Un osservatorio sulle migrazioni interne

Le migrazioni interne continuano ad apparire e scomparire nel dibattito pubblico con una bizzarra intermittenza: prima vengono richiamate e sbandierate come sintomo delle numerose e infinite anomalie italiane, poi sono rapidamente dimenticate nella rincorsa di qualche altra emergenza, presunta o reale.

Di fatto questa schizofrenia non produce una piena consapevolezza del fenomeno, neanche tra gli studiosi: rimane invece una scarsa confidenza con la stessa categoria e la definizione di “migrazione interna”. Soprattutto, non si riescono ad acquisire strumenti di analisi, di verifica, di valutazione, di interpretazione delle questioni che emergono quando si osservano gli spostamenti di popolazione interni ai confini nazionali.

Il Rapporto vuole diventare uno strumento per arginare questa tendenza ed essere un punto di riferimento per la riflessione e lo studio sui fenomeni legati alle migrazioni interne.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...